Tu sei qui

Attività e cose da fare a Formentera

Per essere un'isola così piccola, Formentera ha molto da offrire – cucina genuina, escursioni in bicicletta, sport acquatici, siti storici e anche una vita notturna piuttosto vivace.

da 3030

Ibiza Sea Cruises - Traghetto Figueretas / Playa d'en Bossa <-> Formentera

da 3030

Playa d'en Bossa, Ibiza
Ibiza Sea Cruises offre un servizio a basso costo di...

da 29.9929.99

Traghetto Aquabus Ibiza <-> Formentera

da 29.9929.99

Ibiza Città (Eivissa)
Servizio regolare di traghetti a basso costo da Ibiza Città...

da 7979

Ibiza Sea Cruises - Formentera Paradise

da 7979

Playa d'en Bossa, Ibiza
Scopri l'isola paradisiaca di Espalmador, una delle...

da 00

Wet4fun Formentera, kayak, tour su tavole da SUP e noleggio

Formentera
Noleggio e corsi di vela, kayak e SUP: divertimento...

da 3535

Traghetto Santa Eulalia <-> Formentera

da 3535

Santa Eulalia, Ibiza
Partenze ogni giorno da Es Caná, Santa Eulalia e Cala...

da 00
Eco friendly business
da 2222
Eco friendly business

Moto Rent Pujols

da 2222

Formentera
Noleggio bici, e-bike e scooter proprio a pochi passi dal...

da 00

Gecko Beach Club

Formentera

A Formentera ci sono tantissime cose da fare, dal mangiare in ottimi ristoranti e beach club, all'ammirare la bellezza della natura, dal divertirsi in acqua al gustare ottimi cocktail e anche uscire per andare a ballare e sorseggiare un drink la sera tardi. Dai un'occhiata alla nostra grande guida su come arrivare e spostarsi sull'isola.

Gastronomia e Ristoranti

Ci sono molti ristoranti in tutta Formentera che offrono piatti tradizionali come il peix sec (pesce essiccato), un ingrediente locale di punta che viene utilizzato nell'insalata "ensalada payesa", presente sul menù di molti ristoranti. Altri piatti tipici locali da non perdere sono i calamari cucinati con il loro stesso inchiostro, lo stufato di pesce (bullit de peix) e lo stufato di carne (sofrit pagès), nonché l'agnello fritto (frit de bestiar).

Molte delle cucine del mondo sono rappresentate sull'isola, come quella giapponese e quella indiana. Oltre alla cucina mediterranea, in parte locale, in parte di stile più spagnolo, ci sono molti ristoranti italiani che offrono il meglio del cibo del Bel Paese, spesso incorporando prodotti locali e aggiungendoli alla tradizionale cucina di Formentera.

Il pesce fresco è, naturalmente, presente nella maggior parte dei menù, come si addice alla storia dell'isola ed essendo la pesca uno dei settori-chiave del posto. Tra i posti migliori per gustare pesce e frutti di mare freschi ci sono i ristoranti sulla spiaggia di Playa Illetes e Playa Migjorn. Alcuni di questi ristoranti possono essere costosi, quindi, potresti voler provare i locali più economici della capitale San Francisco o della località di Es Pujols. Sono i due luoghi con la più grande concentrazione di ristoranti. Ma è anche vero che, ovunque tu sia, troverai sempre un luogo dove gustare dell'ottimo cibo.

Vita Notturna

A differenza della mecca dei super-club che è Ibiza, la vita notturna di Formentera è più rilassata, ma questo non significa che non ci si possa divertire; in realtà, c'è vita notturna in abbondanza.

Non c'è modo migliore per iniziare la serata che bere un drink in uno dei tanti chiringuitos sulla spiaggia. La scelta varia dalle piccole capanne rustiche sulla spiaggia ai lussuosi beach club con la propria piscina.

Il Tipic, il piccolo ma perfettamente organizzato club di Es Pujols e che una volta ospitò i Pink Floyd, è un'istituzione dell'isola dagli anni '70, quando era un ritrovo per hippy. È il locale più simile a un club tra tutti i locali notturni dell'isola, e vale la pena andarci almeno una volta. Oltre a una serie di DJ abituali e DJ resident, il Tipic ospita spesso serate del Cocoon, con DJ del calibro di Sven Väth, Ilario Alicante ed altri.

La località di Es Pujols è dove troverai la vita notturna più vivace, con bar aperti fino a tardi sulla strada principale che porta alla spiaggia e sulle strade intorno ad essa. È normale vedere persone che bevono fino alle prime ore del mattino. Ci sono anche alcune piccole discoteche dove puoi goderti una selezione musicale eterogenea e ballare fino all'alba.

Nelle serate estive, il programma "Música en las plazas" porta la musica dal vivo nei villaggi di Formentera. Goditi questi piccoli concerti all'aperto una volta alla settimana a La Savina, Es Pujols, San Fernando e San Francisco – chiedi al tuo alloggio o all'ufficio turistico di Formentera i giorni esatti.

Mercati

Un viaggio a Formentera non è completo senza una visita ad almeno uno dei suoi mercati; ciò che li caratterizza è l'alta quantità di artigiani che realizzano da soli i prodotti in vendita. In questi mercati, troverai alcuni pezzi veramente originali di gioielleria, ceramica, abbigliamento e arte.

Il più grande e il migliore è il mercato di La Mola, dall'inizio di maggio fino alla festa del Pilar a metà ottobre. Si svolge ogni mercoledì e ogni domenica dalle 16:30 alle 22:00 e c'è anche musica dal vivo, con un buon numero di bar che partecipano all'evento. Troverai anche workshop al lato del mercato dove gli artigiani vendono alcune opere veramente sorprendenti.

Il mercatino notturno dell'artigianato artistico in San Fernando merita sicuramente una visita: apre il giovedì, il venerdì e il sabato sera da fine maggio a fine settembre. Questo mercato è diventato un punto d'incontro per i pittori e gli artisti dell'isola e per loro è un luogo importante dove esporre le proprie opere d'arte. Occasionalmente, si organizzano attività per bambini e il sabato c'è anche musica dal vivo.

Il mercato mattutino dell'artigianato in San Francisco vende moltissimi articoli ed è aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 14:00, da inizio maggio a metà ottobre.

Si possono anche trovare mercatini di strada con prodotti della stessa ottima qualità degli altri mercati dell'isola. Il mercato al porto di La Savina è attivo tutti i giorni in estate (dall'inizio di giugno a metà settembre), mentre sul lungomare principale di Es Pujols il mercato di strada si svolge da maggio a metà ottobre, dal tramonto a mezzanotte.

Controlla gli orari effettivi dei mercati qui.

Sport Acquatici

A Formentera c'è un grande mix di sport acquatici e con una natura così bella e incontaminata non è difficile capire perché. Scegli tra windsurf, stand up paddle, parapendio, acquascooter e altre cose divertenti come un seabob che ti porterà sotto la superficie dell'acqua per vedere la vita marina. Ci sono anche molti ottimi percorsi per kayak con diversi itinerari per tutti i livelli di abilità.

Grazie alla limpidezza delle acque e alle calde temperature del mare, Formentera è l'ideale per fare snorkeling dalle sue spiagge, dove potrai vedere incredibili tesori sottomarini. Le condizioni del mare sono ottime anche per le immersioni e qui puoi fare di tutto, dai corsi introduttivi per principianti a quelli tenuti da professionisti qualificati PADI.

Le aziende che offrono una varietà di attività e sport acquatici possono essere trovate a La Savina, Es Pujols e Playa Illetes. Direttamente sulla spiaggia di Es Pujols, il Wet4fun offre corsi e noleggio di vela, di kayak e SUP, oltre a fantastiche visite guidate per conoscere la splendida costa di Formentera.

Percorsi Greenway per Passeggiate a Piedi e in Bicicletta

Coprendo oltre 100 km, le 32 greenway che attraversano l'isola sono il modo perfetto per spostarsi e scoprire a piedi o in bicicletta le bellezze naturali e i siti sorici. Avere un ritmo più lento è l'ideale per conoscere tutto ciò che si può trovare nel paesaggio. È anche disponibile una guida dettagliata con tutte le greenway elencate sul sito web ufficiale del turismo a Formentera, con sezioni di "riepilogo o itinerari" e "cosa vedere". Tutte le greenway sono classificate in base al loro livello di difficoltà, da facile a difficile.

Puoi scaricare la guida greenway in formato pdf qui.

Nota che non tutte le greenway sono percorribili in bicicletta. Puoi noleggiare biciclette facilmente, comprese quelle elettriche e quelle per bambini.

Noleggio Barche

È possibile noleggiare una varietà di barche, alcune delle quali richiedono la patente nautica e altre no. Puoi noleggiare una barca con skipper, che è l'opzione migliore se non hai mai navigato, o una senza se hai già esperienza. Esplora parti dell'isola che normalmente non potresti vedere, come una vasta gamma di spiagge di difficile accesso e alcuni splendidi litorali.

Cose da Vedere

I fari di La Mola e Cap de Barbaria

Nel sud dell'isola si trova il faro di La Mola, che puoi raggiungere attraverso un'area rurale che ti darà la sensazione di tornare indietro nel tempo. Una volta arrivato, aspettati di goderti impressionanti vedute dalla cima della scogliera.

Per vedere tramonti mozzafiato e l'isolotto di Es Vedrà, il faro di Cap de Barbaria, nel sud-ovest, è un luogo che non devi perdere. È accessibile solo a piedi, in bicicletta o in scooter, lungo una strada stretta che attraversa un paesaggio arido, quasi lunare. Una volta lì, sentirai un vero senso di solitudine. A soli dieci minuti di cammino dal faro, si trova in direzione est una torre di difesa settecentesca, la Torre des Garroveret.

Museu Etnològic (Museo Etnologico) San Francisco

Un piccolo museo con ingresso gratuito che racchiude in sé molti manufatti interessanti e informazioni su come vivevano gli abitanti di Formentera. Oltre a mostrare come si vestiva la gente, si possono trovare attrezzi e utensili agricoli e dettagli delle occupazioni tradizionali, come la produzione del sale e la pesca.

Tombe megalitiche di Ca Na Costa

Tra Es Pujols e il lago interno di Estany Pudent, nel nord di Formentera, si trovano le tombe più antiche delle Baleari, le tombe megalitiche di Ca Na Costa. Qui vedrai una camera circolare di grandi lastre di pietra circondata da una pavimentazione che risale al 2000 a.C. Gli scavi archeologici hanno riportato alla luce, in totale, otto corpi e varie ceramiche. Per arrivarci, esci a Es Pujols e prendi la strada per Playa Illetes. Sulla strada c'è una svolta a sinistra che è segnalata.

I laghi salati di Estany de Peix e Estany de Pudent

Appena fuori La Savina si trova il più piccolo dei laghi salati interni di Formentera, l'Estany de Peix, dove la gente del posto ormeggia le barche; è anche un luogo ideale per praticare sport acquatici grazie alle sue acque calme.

Accanto ad esso e andando verso est da La Savina, c'è il lago più grande di Estany de Pudent, così chiamato per l'odore pungente di alghe in decomposizione. Qui è davvero una buona idea usare un repellente per zanzare in estate. Entrambi valgono la pena di essere visitati, sono incredibilmente belli e sono luoghi ideali per scattare ottime fotografie.

Saline Ses Salines

Quel che rimane della prima e più importante industria dell'isola, la produzione del sale, oggi non più in uso. Le saline di Ses Salines si trovano appena fuori da La Savina, sulla strada per Playa Illetes, e sono davvero incantevoli. Con le loro caratteristiche sfumature di rosa, questi specchi d'acqua ospitano molte specie di uccelli selvatici, tante se consideriamo soprattutto le sue dimensioni. Ci sono due centri che organizzano attività dirette alla conoscenza della flora e della fauna del Parco Naturale delle Saline, a San Francisco e a Can Marroig, vicino a La Savina, un'attività ideale per gli amanti della natura e per le famiglie.