Tu sei qui

Aggiornamento Coronavirus a Ibiza (27) 26-10-2021

La "nuova normalità" sembra quasi la vecchia normalità...

Translated by

Mentre arriviamo alla fine di una stagione lunga e impegnativa, siamo molto felici di dire addio a molte altre restrizioni imposte per fermare la diffusione della Covid-19. Le nuove misure, che ci avvicinano di un altro passo alla cosiddetta "Nuova Normalità", entrano in vigore martedì 26 ottobre.

Nonostante i timori di molti riguardo alla riapertura dei locali notturni e ai grandi assembramenti di persone, i casi di Covid-19 in realtà hanno continuato a diminuire. Attualmente ci sono meno di 250 casi attivi sull'isola, con 17 pazienti ancora in ospedale. Fortunatamente, ci sono stati pochissimi decessi dal nostro ultimo report di fine settembre.

In base alla nostra personale esperienza, i proprietari/promoter dei club sono stati molto responsabili ed efficienti nella gestione dei requisiti per l'ingresso e nel controllo delle credenziali di immunità dei partecipanti ai party. Le scansioni dei codici QR dei certificati di vaccinazione e dei test, i controlli della temperatura e le strutture per i test in loco, oltre all'uso obbligatorio delle mascherine, hanno assicurato la protezione dei clienti e dello staff ai massimi standard possibili.

Speriamo davvero che queste condizioni rimangano in vigore durante l'inverno per aiutare a prevenire qualsiasi ulteriore aumento dei casi. Le Isole Baleari hanno livelli molto alti di vaccinazione e ora alla maggior parte dei residenti anziani vengono offerti i vaccini di richiamo.


Le nuove regole sono le seguenti:

  • Ristoranti e Bar ora possono riaprire alla massima capacità interna e senza restrizioni sugli orari di chiusura. Le mascherine devono essere sempre indossate, tranne quando si consumano cibi o bevande. Tra i tavoli deve essere mantenuta una distanza di 1,5 m.
  • Anche matrimoni, funerali e altre celebrazioni tornano al 100% della capacità. Le mascherine devono essere sempre indossate, tranne quando si consumano cibi o bevande.
  • Le palestre possono riaprire al 100% della capacità, ma le mascherine devono essere indossate in ogni momento e la distanza sociale deve essere rispettata.
  • Vita notturna. I club e i locali con musica possono aprire fino al 75% della loro capacità interna. Le mascherine devono essere sempre indossate, tranne quando si consumano cibi o bevande, rimanendo seduti.
  • È ancora vietato fumare sulle terrazze dei bar.

Se questi regolamenti resteranno invariati, c'è davvero solo un'altra buona notizia che stiamo aspettando ora – la fine dell'obbligo della mascherina a livello nazionale. Speriamo di darti questa notizia in tempo utile ma, realisticamente, è improbabile che avvenga prima che la stagione invernale sia finita. Fino ad allora, godiamoci tutti la nostra nuova liberazione e la libertà di ballare ancora una volta.

Contenuti correlati