Tu sei qui

Cosa ha fatto Jo dopo... | Lavora sodo, divertiti ancora di più

Diari dalla pista da ballo. Dal 27 giugno al 3 luglio.

Lissy chi? Mentre Lissy Lü è tornata a casa, nel Regno Unito, per conoscere la sua nipotina appena nata, invece di mettere in pausa i diari del dancefloor, abbiamo deciso di farli continuare passando la responsabilità a Jo!

Nell'estate del 2019 abbiamo avuto il piacere di offrire a Jo un tirocinio (articolo in inglese) che le ha permesso di fare la sua prima esperienza di lavoro nell'industria musicale.

Da allora ha continuato a lavorare per un'agenzia di pubblicità musicale, a partecipare a podcast e a condurre trasmissioni radiofoniche regionali, ma Ibiza le è sempre rimasta nel cuore. Cinque anni dopo, siamo lieti di darle il bentornato sull'isola e nel clubbing team.

Questo è il racconto di Cosa ha fatto Jo dopo...


Lavora sodo, divertiti ancora di più

Dal 27 giugno al 3 luglio

Giovedì

Dopo una giornata passata al computer, sono andata a Ibiza Città per incontrare il DJ Kryder (con base a Ibiza) nel bar dell'hotel The Standard. Troppo presi a chiacchierare di tutto ciò che riguarda la musica, prima che me ne accorgessi si erano fatte le 00:30 e avevo un "party-bus" da prendere.

A casa per darmi una rinfrescata e poi di corsa all'Eden – serve un Espresso Martini!

One More Time Ibiza | Eden

La mia escursione mattutina è stata fatta per raggiungere l'amica e leggenda dei DJ di Ibiza Vicky Devine, che stava suonando al party di chiusura di One More Time Ibiza, che coincideva con i festeggiamenti per il suo compleanno.


Venerdì

Venerdì scorso c'è stato un altro compleanno con il Beachouse Ibiza che ha festeggiato il suo decimo anniversario. Tim, Kt e io abbiamo indossato i nostri migliori abiti boho e ci siamo diretti a Playa d'en Bossa.

Ciò che Jo fece dopo...

Bevande e primi piatti gustosi hanno animato la terrazza, dove l'ex pilota di F1 Nico Rosberg era tra i presenti. L'atmosfera liberatoria era lontana dalla confusione e dal caos che di solito si associano al paradiso dei clubber edonisti di Bossa.

Sulla spiaggia, una folla si era radunata davanti all'opera d'arte a specchio dove sarebbe iniziato l'intrattenimento della serata. Gli amanti del ritmo PAAX Tulum hanno stupito con una performance musicale dal vivo e gli artisti, a lume di candela, hanno raccontato storie attraverso la danza e il movimento del corpo.

Ciò che Jo fece dopo...

Al calar del sole, la festa si è spostata all'interno per rivelare lo special guest alla consolle, il DJ Pablo Fierro, che ha suonato un'infusione di movimentata Latin House prima di iniziare la sua residency al Club Chinois nel corso della serata.


Sabato

Il clubbing team ha raggiunto l'Ibiza Rocks per il party britannico LoveJuice dove le vibrazioni, i cannoni di coriandoli e le selezioni House sono state ugualmente entusiasmanti. Grazie a un letto a lato del palco, abbiamo avuto la migliore visuale dei DJ del warm-up Tilli Murphy e Goody, presto seguiti dal DJ resident Sammy Porter.

Ciò che Jo fece dopo...

Una breve deviazione all'O Beach per il Soul Heaven per goderci gli ultimi raggi di sole e poi ci siamo incontrati con Holly (un'altra ex stagista di Ibiza Spotlight) e la sua amica Mahtab al Natural Pau per fare due chiacchiere a cena.

Ecco, questa è una cosa grossa. Io e Charlotte abbiamo completato la tripletta di party della giornata al Pacha per il Flower Power, dove l'unica e sola Grace Jones ha stupito con un'esibizione dal vivo che non si era mai vista prima. Finalmente ho potuto assistere alla sua famosa performance di Slave To The Rhythm con l'hula-hoop. Spuntata sulla lista dei desideri!

Potrei continuare, ma per saperne di più devi dare un'occhiata al mio articolo sulla serata con Grace Jones.

Ciò che Jo fece dopo...


Lunedì

Dopo aver parcheggiato il mio laptop al Kumharas, il locale dove ammirare il tramonto, per una serata dedicata alla scrittura, ricevo un messaggio da Steve che mi comunica che abbiamo un doppio incarico di clubbing a Playa d'en Bossa. Capisci che è alta stagione a Ibiza quando un party alla volta non basta!

Kumhara

Ho preso un trancio di pizza e ci siamo diretti all'All Day I Dream del Playa Soleil. Non mettevo piede su questa pista da ballo dal mio ultimo incontro con il suo famoso predecessore Bora Bora nel 2022, e oddio, che splendore!

Sentendoci come se fossimo stati trasportati nelle profondità di una grotta rave, ci siamo lasciati andare ai groove eterei del boss dell'etichetta Lee Burridge prima di attraversare la strada verso l'Hï Ibiza per Eric Prydz presents [CELL] – un bel cambiamento, vero?

Ciò che Jo ha fatto dopo...

La sala The Theatre si era trasformata in un ambiente lisergico di luci a LED in forma d'arte e Prydz ha sciorinato il suo catalogo epico, chiudendo con l'immortale progressione di Opus.


Mercoledì

È il momento del nostro incontro settimanale presso lo spazio di co-working theHUB per discutere delle ultime novità in fatto di club di Ibiza. In modo strettamente confidenziale, ovviamente. Sssh!

Una volta lì, la fotografa Charlotte ha aggiornato i miei primi piani per Spotlight – e puoi vedere i risultati qui sopra. Se Steve mi minaccia ancora una volta di usare quella foto da stagista del 2019, mi ribello.

Ciò che Jo ha fatto dopo...

Più tardi, io e la nuova recluta del clubbing team, Luke, siamo andati al Cova Santa per il takeover dell'etichetta Forever Days di SG Lewis – la scelta del party radar della scorsa settimana per i più attenti. Luke non era mai stato al Cova Santa prima d'ora, quindi non vedevo l'ora di mostrargli il ritrovo hippy della collina.

SG Lewis e Bonobo hanno fatto da colonna sonora al tramonto prima di una combo in prima mondiale di SG Lewis b2b Bonobo b2b Totally Enormous Extinct Dinosaurs. È stato grandioso proprio come sembra.

Dopo aver ascoltato Logic1000 nella club room, siamo tornati a casa in un orario ragionevole (per Ibiza, comunque) e pronti per tornare a sgobbare domattina.


Cucina magra

Il ristorante della settimana

Il "lavora sodo, divertiti ancora di più" non permette spesso di riposare e recuperare, così come non lo permette una vacanza di party a Ibiza. Per fare rifornimento e nutrire il corpo, lo Skinny Kitchen fa sempre centro.

Situato nel vivace porto di San Antonio, è raggiungibile a piedi dalla maggior parte degli alloggi della cittadina, il che è ottimo se ti senti meno in forma. Il gustoso menù del brunch è quello che preferisco: avocado schiacciato su pane a lievitazione naturale, con hummus di barbabietola, uova in camicia e melograno.

Sono basica, lo so, ma è veramente squisito! Puoi anche scegliere tra hamburger, focacce, vassoi da condividere e smoothie ricostituenti. E se hai voglia di un cicchetto post-sbornia? Il menù dei cocktail dello Skinny Kitchen saprà soddisfarti.


Party radar

Boiler Room | Charli XCX presents PARTY GIRL Ibiza | Amnesia | Venerdì 12 luglio

L'istituzione underground Boiler Room si prepara all'Amnesia per un takeover unico gestito da Charli XCX presents PARTYGIRL Ibiza.

La star internazionale del Pop si esibirà da sola e in un back-to-back con Tove Lo sotto la loro veste di Ladies Of Leisure. La girl gang non si ferma qui. Romy, Shygirl e Kelly Lee Owens degli XX avranno il loro turno per movimentare la Terraza.

Nel frattempo, la Club Room pulsa al suono di Kettama, Call Super e Taylah Elaine. Sono passati due anni dall'ultima volta che Boiler Room ha fatto tappa a Ibiza e, se il DJ set virale di Charli XCX a NYC a febbraio è qualcosa di simile, allora questo sarà sicuramente un party pazzesco.

Line-up: Ladies Of Leisure (Charli XCX & Tove Lo), Romy (DJ set), Shygirl, Kelly Lee Owens, Kettama, Call Super e Taylah Elaine

ALTRE INFO | COMPRA I BIGLIETTI


Sussurri dal dancefloor

A proposito di Boiler Room, sull'isola si dice che venerdì sera ci sarà una special guest a sorpresa. Hai idea di chi completerà la line-up femminile di sole star? Potrebbe essere un pezzo grosso.


Il brano della settimana

Big Miz | New World Order | Livery Street Social Club | 28 giugno

Big Miz, il party starter di Glasgow, si presenta con questo pezzo di musica House iniettato di tagli vocal oscuri su un basso incalzante e realizzato pensando al club.

Pubblicato dall'etichetta Livery Street Social Club di Liam Doc, il disco fa parte della compilation This Ain't Leaving Your Cade Vol.1 insieme a Luca Elliott, Yesca e lo stesso Doc, e merita sicuramente un passaggio.

Riesco a immaginare New World Order esplodere sulla Terraza dell'Amnesia. Miz, lo sto facendo per te.


Sei affamato di altri diari della pista da ballo? Dopo quindici giorni di pausa, Lissy Lü è tornata sull'isola e la prossima settimana riprenderà il suo lavoro sul diario della pista da ballo. Ecco cosa ha fatto.

Leggi le avventure delle scorse settimane qui:
Una poltrona per due
Il paradiso dei buongustai
Lissy si trova a suo agio in mare
Vita in yacht

Puoi trovare l'archivio completo visitando questa pagina.

Contenuti correlati

Seleziona la data