Spiagge gay-friendly ad Ibiza

Rilassati

camera

Su quest'isola puoi andare su qualsiasi spiaggia e non sarebbe un problema tenersi per mano: ogni spiaggia è gay-friendly, tutto qui. Le spiagge qui possono essere selvagge o pittoresche, ampie e lunghe o piccole e appartate, avere acque turchesi o cristalline, essere circondate da pini odorosi o avere uno sfondo roccioso giurassico. In poche parole, ognuno può trovare la spiaggia che si adatta ai suoi gusti.

Es Cavellet ha l'unica spiaggia gay "ufficiale": ha una grande area gay molto apprezzata dagli uomini. Poi c'è la spiaggia di Figueretas, un resort popolare nella comunità LGBTQ, con il suo bar/caffè gay Chaos e con molti hotel a prezzi ragionevoli. Troverai la più grande concentrazione di cultura gay nel sud di Ibiza, cosa che ha avuto una grande influenza sul mondo delle discoteche dell'isola. La zona sud è anche dove si va per rimorchiare: noterai le occhiate e gli sguardi di sottecchi, così capirai di essere arrivato nel posto giusto.

Ci sono molte spiagge per nudisti ad Ibiza, che sono generalmente più tranquille, liberali e gay-friendly. Etero e omosessuali si mescolano ed espongono i loro corpi al sole. Es Cavellet è una spiaggia nudista; Las Salinas ha un'area per chi vuole fare il bagno completamente nudo, oltre il Sa Trinxa, mentre Cala Conta ha una fantastica area per nudisti. Aguas Blancas, nel nord, potrebbe darti più intimità, dato che è più difficile raggiungerla, ma se siete solo tu e il tuo partner, allora potrebbe essere proprio quello che vuoi.


Spiaggia Es Cavallet

La spiaggia Es Cavallet è quella che chiamiamo una spiaggia gay. È qui che Ibiza e il mondo gay diventano una cosa sola. Situata nella parte sud dell'isola, una volta arrivati ad uno dei parcheggi si deve camminare un po', ma ne vale la pena quando si giunge a destinazione. C'è il bar sulla spiaggia e il ristorante chiamato Chiringay, che è considerato il centro gay dell'isola di giorno e di notte. Inizia a riempirsi a mezzogiorno, quindi vai presto se vuoi avere un lettino. Dalle quattro del pomeriggio, l'atmosfera festosa inizia lentamente a diventare più frizzante e la musica che risuona dal Chiringay si adatta a questo stato d'animo. Le dune di sabbia sono una zona di caccia dichiarata, ma ci sono anche piccole insenature ed angoli appartati che ti garantiscono una maggiore privacy.

Come arrivare: Ci sono due parcheggi dai quali arrivare a questa spiaggia a piedi: quello all'estremità nord della spiaggia di Es Cavellet o il parcheggio Las Salinas, raggiungibile con un servizio di autobus da e verso la spiaggia. In entrambi i casi, si tratta di 20 minuti di cammino dalla zona gay; quando vedi la bandiera arcobaleno del beach bar, sei arrivato.


Figueretas

La prima baia della spiaggia di Figueretas su questo esteso lungomare è molto famosa nella comunità gay e rappresenta un'ottima scelta se non vuoi avventurarti fino ad Es Cavellet. Poi c'è il bar gay Chaos e nelle vicinanze c'è il bar a bordo piscina dell'Hotel Cenit, bar molto gay-friendly.


Playa d'en Bossa

No, Playa d'en Bossa non è una spiaggia gay, ma ha i suoi punti di riferimento. Mentre l'estremità del beach club Bora Bora è il tempio dell'edonismo per eccellenza, più giù, lungo la spiaggia, troverai il super cool Ushuaïa, con le sue feste diurne; ancora un po' più avanti scoprirai lo spazio luminoso del beach club Beachouse. Fai festa in pieno giorno su questa spiaggia ricca di azione, gustandoti un delizioso cocktail - è favoloso!


Come qualsiasi altra cosa ad Ibiza, quando si tratta di spiagge puoi avere quello che vuoi, da una spiaggia dichiaratamente gay a una caletta tranquilla e romantica. Molte sono di una bellezza mozzafiato: sono tutte molto... Ibiza!

Leggi di più sulle spiagge per nudisti ad Ibiza

Contenuti correlati