Tu sei qui

Il Festival Medievale 2022 fa il suo variopinto ritorno nel centro storico di Ibiza Città

Il divertimento del Medioevo per tutta la famiglia!

Ibiza è un'isola dal passato ricco e variegato, mai così vivo come durante il festival medievale di quattro giorni che si tiene ogni anno a maggio. Una rievocazione di suoni, aromi e colori, il festival rende omaggio al patrimonio multiculturale di Ibiza che abbraccia fenici, romani, arabi e catalani.

Si svolge nelle serpeggianti e suggestive strade del centro storico fortificato di Ibiza Città, Dalt Vila (Patrimonio dell'Umanità UNESCO). La fiera è un evento molto popolare tra gli abitanti e i turisti che vengono a godersi lo spettacolo e ad assaggiare i prodotti tradizionali e artigianali offerti dalle bancarelle del mercato che costeggiano gli antichi vicoli.


E così venerdì scorso, nel secondo giorno del festival, un intrepido team di due persone dello Spotlight Ibiza è andato a immergersi nell'atmosfera per la prima volta dal 2019. Dopo i lunghi mesi invernali, abbiamo avuto la fortuna di essere accolti da una splendida giornata primaverile: perfetta per la leggerezza dell'epoca feudale!

Poiché bisogna affrontare una lunga e calda salita per arrivare in cima, siamo stati ben felici di usufruire del servizio di autobus gratuito che dalla fine di Avenida España porta all'esterno delle mura del castello. Da lì, abbiamo attraversato un tunnel tortuoso che sbuca nella Piazza della Cattedrale. Qui ci siamo trovati di fronte a un gruppo un po' eterogeneo di soldati romani, menestrelli girovaghi, acrobati e una sinuosa danzatrice del ventre nel bel mezzo di una danza.


Abbiamo girovagato per le strade addobbate a festa, sempre più affollate di persone di tutte le età man mano che il pomeriggio avanzava. Una cosa che abbiamo scoperto è che è facile inciampare o scivolare sui ciottoli delle ripide strade di Dalt Vila, quindi fai attenzione a come scendi e indossa scarpe adeguate, allegro pellegrino!

Durante il tragitto, ci siamo spesso fermati a controllare i prodotti delle bancarelle del mercato, i cui venditori erano vestiti con abiti tradizionali. Tra i prodotti tipici c'erano articoli in pelle, abiti tessuti a mano, gioielli, creme, profumi, pozioni e saponi. I venditori ambulanti sono molto disponibili e amano descrivere i loro prodotti, quindi non essere timido.


Gli stand gastronomici abbondano, con una vasta gamma di pane, formaggi e salsicce, tra cui la "sobrasada" (una specialità locale). Per quanto riguarda le bevande, ci sono birra artigianale, vini, hierbas, limonata fatta in casa e tè alla menta serviti nella cornice elegante di una tenda marocchina (ci siamo anche imbattuti nella sempreverde bevanda medievale, il mojito).

È un evento davvero inclusivo, con tantissime attività divertenti per tutta la famiglia, come la gara di lotta, il circo, le processioni e gli spettacoli teatrali, oltre a esempi e dimostrazioni di ogni tipo di artigianato tradizionale, dalla lavorazione del cuoio e dei metalli all'intreccio di cesti. In verità, un mix di allegria medievale che ti trasporterà nell'Ibiza di un tempo.


Perciò, se ti capita di trovarti a Ibiza in questo speciale fine settimana di maggio e sei alla ricerca di una giornata divertente per la famiglia, non perderti il festival Ibiza Medieval, che si svolge dalla tarda mattinata fino a quasi mezzanotte. È l'occasione perfetta per vivere il Medioevo come mai prima d'ora!

Normalmente il festival medievale si svolge il secondo fine settimana di maggio; trovi le date attuali nel nostro calendario eventi.

Contenuti correlati