Tu sei qui

Es Vedrà: perché andare, i miti e dove vederla

Uno spettacolo meravigliosamente emozionante che è un vero simbolo di Ibiza.

camera

Con i suoi quasi 400 metri di altezza, appena al largo della costa sud-occidentale di Ibiza, si trova la magica e leggendaria roccia di Es Vedrà. Molti turisti vi si recano per ammirare questo incantevole punto di riferimento quando vengono qui ad Ibiza. E non è difficile capirne il motivo.

Quando vedrai per la prima volta questa grande e imponente roccia, proverai stupore e meraviglia, oltre alla magica sensazione del tuo cuore che si illumina di gioia. Ti solleva davvero lo spirito.

È diventato decisamente uno dei luoghi da non perdere quando si viene a Ibiza e ti toglie davvero il fiato. Noterai come si erge maestosa dal mare, trasmettendo quasi una sensazione di pace e, diciamolo, di serenità. Non c'è da stupirsi che la gente ci vada per praticare la meditazione.


La spiaggia di Cala d'Hort è un posto fantastico da vedere, così come il ristorante Es Boldado sulla scogliera soprastante. Sono entrambe valide alternative per gustare un drink immersi nella bellezza della roccia.

Per il belvedere principale di Es Vedrà, prendi la strada segnalata per Torre des Savinar e parcheggia dopo aver percorso circa mezzo chilometro, quindi procedi a piedi perchè la strada diventa rocciosa.

Ci sono molti altri modi di ammirare questa roccia a disposizione del visitatore. Un modo splendido di vederla è dal mare, durante una delle tante gite in barca che le passano accanto o si avvicinano ad essa. Un altro modo è noleggiare una barca per la giornata. Chi vuole avvicinarsi davvero ad essa, può andarci in kayak, ma è meglio assicurarsi di andare con un istruttore esperto perché il mare può diventare mosso dall'altra parte della roccia.


Un altro posto da dove ammirare il suo splendore è il resort 7Pines Kempinski, con un cocktail, naturalmente. Se ti sposti in auto, il tratto per la spiaggia di Cala Carbó offre uno dei panorami più spettacolari, con la roccia che si staglia davanti a te nella sua grandezza, come un misterioso miracolo della natura.

Es Vedrà è avvolta da molti miti e leggende, la più famosa delle quali è quella di essere il terzo punto più magnetico della Terra. Se lo dici a un abitante del luogo, però, riceverai in tutta risposta uno sguardo assente o una risata – in realtà è solo una storia.

Sembra che lo status di Es Vedrà come luogo di creazione di miti esista fin dai tempi antichi. Si pensava addirittura che fosse la patria delle Sirene della mitologia greca, creature che attiravano i marinai con il loro canto per farli naufragare, trascinandoli alla morte.

È stato anche ipotizzato che sia il luogo di nascita della dea Tanit – una divinità introdotta dai Fenici un tempo dominatori dell'isola – di cui vedrete la statua in tutta Ibiza. Ci sono molte altre leggende, nessuna delle quali, ovviamente, è stata provata.

Comunque la si veda, una cosa è certa: una volta che sarai stato vicino ad Es Vedrà, questa roccia lascerà un segno indelebile nella tua mente e ti farà venire voglia di ritornarci.


Se vai in auto a Es Vedrà, o anche in giro per Ibiza, prendi in considerazione Autos Marí, un'ottima compagnia locale di autonoleggio con veicoli a prezzi economici.

Contenuti correlati